Ultime notizie

Digitale, Laser e Gnatologia, tre approfondimenti d’eccellenza

todayMaggio 29, 2023 422

Accanto ai percorsi ECM, sessioni particolari, come la  Sessione Digitale il Giovedi Mattina,la Sessione Laser il venerdì mattina, e la Sessione AIO/AIGeDO il venerdì pomeriggio, arricchiscono la proposta formativa del XII Congresso Internazionale di Associazione Italiana Odontoiatri in programma a Chia in Sardegna (8-10 giugno).

Sessione Digitale – Si parte Giovedì mattina  con Alessandro Perucchi, svizzero, specialista in Chirurgia Orale della SSO-Swiss Dental Association con la relazione “Definire il futuro dell’implantologia: un oceano di opportunità e cambiamenti” che tratterà vantaggi e svantaggi nel passaggio dall’implantologia analogica a quella digitale.

Si prosegue con il tedesco Uli Hauschild, già vice presidente della Digital Dentistry Society (DDS), che tratterà del Flusso digitale dal laboratorio allo studio. Quindi, Piero Venezia, professore a contratto al corso di studi di Odontoiatria e Protesi dentaria di Catania ed autore del libro “Estetica e Funzione in Protesi Totale”, che parlerà dell’uso del digitale in protesi.

Segue sul palco un altro grande nome, Piero Venezia, Professore a contratto a Catania, coordinatore e docente in numerosi masters, che descrivera’ il  work-flow digitale applicabile in maniera efficace alla costruzione della protesi fissa e rimovibile e fornira’ le indicazioni alla scelta dei nuovi materiali protesici.

Prima della pausa Francesco Zingari professore a contratto d’implantologia all’Università di Parma. e di protesi su impianti zigomatici all’Università Statale di Milano.

La sua relazione sul paziente virtuale in odontoiatra digitale, apre nuovi orizzonti nella digitalizzazioni dei trattamenti.

Dopo il break, un grande ritorno: il brasiliano Paulo Kano, Presidente della SBOD- Sociedade Brasileira de Odontologia Digital, tra i più grandi maestri di estetica digitale, tratterà del suo metodo Clones e di come l’obiettivo principale dell’uso del digitale nei restauri estetici sia aumentare la prevedibilità del trattamento, simulando il caso clinico attraverso una visualizzazione precoce del restauro definitivo, dall’inizio del trattamento.

Penultima relazione sarà appannaggio del bulgaro Dimitar Flitchev, creatore del Sofia Dental Meeting e del centro internazionale di Sofia, che parlerà di approccio digitale per la protesica guidata nei trattamenti estetici.

Chiuderà la sessione Luis Huanca, titolare di studio a Ginevra e Neuchatel, autore di oltre 40 pubblicazioni sulle principali riviste internazionali, con la sua relazione “Ortodonzia in 3D” dove illustrerà come i set-up, un tempo prerogativa solo dei casi più complessi, con l’ortodonzia digitale diventano una conditio sine qua non.

speakers

A seguire nel pomeriggio  rivedremo in Sardegna i fratelli Andrea ed Alessandro Agnini, fondatori della DDR Education ed autori dei libri “La rivoluzione digitale, la curva di apprendimento” e “La Rivoluzione Digitale 2.0” editi da Quintessenza nel 2014 e nel 2022.

Insieme, tratteranno di “connessione digitale completa” nel loro corso teorico pratico, spiegando come l’integrazione fra digitale e pratica implantare in ogni fase del flusso di lavoro clinico può migliorare l’esperienza del paziente offrendo un’odontoiatria predicibile e di qualità. Saranno analizzati diversi casi, evidenziando le differenze operative e l’apporto dovuto alla crescente conoscenza dei nuovi materiali ed ai nuovi software. I partecipanti alla Sessione Digitale possono accedere al corso pratico, alla quota di 50 Euro, scrivendo ad aiosardegna@aio.it.

speakers

Sessione Laser – Gli interessati all’utilizzo a 360 gradi del laser nella pratica quotidiana, venerdì mattina inizieranno alle 9.00 con Giovanni Olivi, presidente dell’International Academy of Innovative Dentistry-IAID e coordinatore scientifico del Master di II livello in “Laser Dentistry” all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma; Olivi presenta una relazione su “verità e bugie” dove evidenzia i reali vantaggi che le diverse lunghezze d’onda apportano nella pratica quotidiana.

Si prosegue con l’australiana Angie Papas, istruttrice avanzata per LA&HA Laser Aesthetic & Health Academy (LA&HA) in Slovenia e fondatrice di Dentistry by Women, piattaforma per le donne in odontoiatria che tratta della terapia laser del russamento con laser, Er:Yag, Nd:Yag e Diodi, capaci di provocare un effetto fototermico nei tessuti della mucosa orale, e di qui un miglioramento del volume delle vie aeree superiori.

Dopo il break, Claudia Cotca – docente Victor Babes School di Timisoara ed esperta delegata allo Standards Committee Dental Products ADA-SCDP dell’American Dental Association – parla di “Laser e lunghezze d’onda” spiegando come si selezionano gli strumenti in relazione alle tipologie d’impiego – la relazione sarà online –

Chiude Kinga Grzech – Lesniak docente alla Wroclaw Medical University, Polonia e Presidente della Società Polacca di Odontoiatria Laser, parlando dell’efficacia della terapia laser, in aggiunta al trattamento convenzionale per la decontaminazione del tessuto parodontale e del cemento sulle superfici radicolari. Durante la sessione, sarà possibile cimentarsi in una parte pratica dipendente dalla partecipazione di aziende produttrici di laser.

speakers

Disturbi ATM – Venerdi pomeriggio AIO inaugura per la prima volta una sessione congiunta con AIGeDO la prestigiosa associazione di Gnatologia e del Dolore Facciale, dedicata ai dispositivi d’avanzamento in disturbi temporo-mandibolari, bruxismo ed apnee. Detti dispositivi sono utilizzati da anni per intercettare e risolvere aspetti come i depiazzamenti discali riducibili, il serramento e/o bruxismo, le tensioni muscolari con o senza dolori oro facciali, e negli ultimi anni anche per intercettare e ridurre le APNEE ostruttive del sonno. La sessione illustrerà i diversi dispositivi entrati nella letteratura internazionale come il MORA di Gelb, il FARRAR di MCartty, il DITRA e L’Anello Linguale RIPARA, e proporrà anche MAD entrati nell’uso comune offrendo una conoscenza di base su aspetti tecnici, funzionali e terapeutici. Il corso è a cura di Alessandro Rampello, creatore del dispositivo RIPARA e presidente eletto dell’AIGedo, di Enrico Massarotti diplomato odontotecnico, consulente tecnico nell’Albo C.T.U. del Tribunale Civile di Roma e Gianfranco Albergo già segretario del Centro di Collaborazione OMS di Roma, membro del Direttivo della costituenda Associazione Italiana di Gnatologia, autore di 98 lavori scientifici nazionali ed internazionali.

speakers

È possibile iscriversi al Congresso Internazionale AIO alle quote vigenti, invariate fino a MAGGIO per i soci AIO e per tutti i soci delle società patrocinanti (ANDI, SIDO, SIE, AIC etc.).

I soci AIO nazionali e locali iscritti con RID  e i soci aggregati AIO possono tuttora accedere ai percorsi ECM inclusi i pranzi ad una quota di partecipazione dimezzata. 

CLICCA QUI PER PARTECIPARE

Written by: Ethel Trabucco

Rate it
loghi

whatsapp


Contatti Privacy e cookies policy
© 2024 – AIO Cagliari Oristano – Via San Giovanni 97 – 09100 Cagliari – Partita IVA 03675540920
Webmaster by Mobilbyte