Ultime notizie

Semplicità, evidenze, digitale: le armi dell’ortodonzia nel Percorso Blu

todayFebbraio 20, 2023 96

Semplicità, evidenze, digitale: le armi dell’ortodonzia nel Percorso Blu al XII Congresso Internazionale AIO.

La semplicità dell’eccellenza e la multidisciplinarità sono i temi che caratterizzano la parte ortodontica del 12° Congresso Internazionale di Associazione Italiana Odontoiatri-AIO in programma a Chia in Sardegna, 8-10 giugno.

Un parterre di grande profilo approfondirà tutti gli aspetti tra venerdì 9 e sabato 10 giugno nel “percorso blu”, valido 18 Crediti Ecm .

Si parte venerdì mattina celebrando i 50 anni della Scuola di Ortodonzia di Cagliari, con i relatori d’eccezione riuniti grazie all’opera del Professor Enrico Spinas, nuovo Direttore della Scuola.

Massimo Ronchin, fondatore della European Society of Lingual Orthodontics ESLO, e past president della Società Italiana di Ortodonzia –SIDO, già titolare a Padova della cattedra di Ortognatodonzia e Gnatologia, relaziona sulla bellezza del sorriso e del volto e passa in rassegna i differenti approcci diagnostici e terapeutici in voga nei 30 anni in cui ha insegnato alla Scuola di Cagliari (1986-2015).

Si prosegue con Raffaele Schiavoni, docente a Contratto a Perugia, Roma Sapienza, Roma Cattolica, Ferrara; il contributo, dal titolo “Ortodonzia una questione di equilibro”, prende in considerazione il termine anglosassone “balance” e la sua doppia valenza di “bilancio” ed “equilibrio”: due aspetti che il professionista deve considerare entrambi.

Dopo il break è il turno di Giuliano Maino, docente a Contratto alle università di Ferrara e Parma e attivo a Vicenza, e della figlia Giovanna curatrice del volume Il Trattamento delle disfunzioni dell’occlusione e dei disordini temporomandibolari”; il loro intervento tratta di “Ortodonzia oggi: dalla tradizione all’evoluzione” ed interessa il legame tra la conoscenza dei concetti biodinamici che governano l’ortodonzia, la padronanza dello strumento digitale e dei protocolli, ed una corretta diagnosi, specie nelle malocclusioni con disarmonie sagittali, trasversali e verticali.

Chiuderà la mattinata Marco Rosa, autore di pubblicazioni scientifiche e vincitore del World Federation of Orthodontists 2015 Best Clinical Article, con un excursus sui più recenti cambiamenti in ortognatodonzia e sulle evidenze di letteratura nella cura dei pazienti malocclusi.

Si prosegue il pomeriggio in plenaria: dopo la lectio Magistralis di Roberto Barone e del chirurgo implantare Carlo Clauser, entrambi operativi a Firenze, si parla di “ortodonzia di concerto con le altre branche odontoiatriche” con Cesare Luzi, docente a contratto a Ferrara e Roma Cattolica, specializzato in Danimarca e primo Presidente della Società Europea Specializzandi in Ortodonzia-Epsos che con Arturo Imbelloni, libero professionista a Roma, parlerà di sinergie Orto-perio-protesiche nella gestione delle dentature compromesse.

A seguire, Nicola Derton, docente a contratto alla Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia di Trieste ed ideatore della seconda parte della plenaria, che tratta di Ortodonzia semplificata con l’uso di mini-viti, sezionali ed allineatori per ottenere obiettivi migliori nelle Sinergie tra l’ Ortodonzia e le altre discipline. La sua relazione verte sull’ Ortodonzia semplificata ad ancoraggio scheletrico.

Chiude la giornata –non il percorso– Fabio Giuntoli, presidente in carica AidOr (Accademia Italiana di Ortodonzia), con un contributo sul trattamento degli elementi dentali trasposti.

E sempre Derton cura il giorno dopo, sabato 10, la sessione di ortodonzia dal titolo “Semplicità ed Eccellenza: amici o nemici?”

Oggi per chi prende in cura i piccoli pazienti sono essenziali competenze che abbraccino sia l’Odontoiatria Pediatrica, sia discipline mediche relative al paziente in crescita, sia nuove tecnologie: scanner intraorali, materiali bioattivi, tecnopolimeri.

Si parlerà pure di allineatori cui – sarà mostrato a Chia– possono abbinarsi dispositivi miofunzionali, con risultati interessanti.

Si parte con la relazione di Fabio Canova, Professore a contratto all’Università degli Studi di Brescia, sui protocolli orto-pedo. Seguirà Ute Schneider Moser: dal 2011 docente a contratto del Reparto di Ortodonzia all’Università di Ferrara che tratta dell’eccellenza nella vecchia e nella nuova scuola e di cosa è cambiato realmente. Quindi, Simona Bussu, professionista a Cagliari, tratterà delle competenze per raggiungere l’eccellenza nelle terapie in età pediatrica. Dopo il break, Camilla Molinari, Professore a contratto a Padova ed esperta di Pianificazione estetica globale in odontoiatria, relaziona sull’uso dell’ortodonzia per semplificare l’approccio multidisciplinare nell’abbellimento del sorriso.

Chiude il percorso Blu Renato Cocconi, relatore di fama internazionale e neo-eletto Presidente del comitato scientifico della Angle Society of Europe, relazionando sulla predicibilità digitale nel trattamento interdisciplinare.

In concomitanza con il Congresso, a Chia si terrà il 2023 Doctors’ World Gala, riconoscimento ai 100 “Top Docs 2023” in Odontoiatria, Medicina, Farmacia, Optometria, Chiropratica e Filosofia medica che si aggiungeranno ai 600 colleghi di oltre 120 paesi già insigniti.

CLICCA QUI PER PARTECIPARE

Relatori percorso Blu

E’ possibile iscriversi al link congressaio.it alle quote vigenti, che restano invariate fino a marzo. I soci AIO nazionali e locali iscritti con RID possono al momento accedere ai percorsi ECM alla quota simbolica di 100 Euro inclusi i pranzi; i soci aggregati AIO fruiscono di una quota di partecipazione dimezzata.

Per il soggiorno consigliamo il link di prenotazione diretta https://congressaio.it/chia-laguna/
Per trasferimenti ed eventuale biglietteria puoi contattare: www.amors.it/congressaio2023

I PERCORSI ECM comprendono: Endodonzia 9 Crediti il Giovedi 8 Giugno, Percorso Verde – Style Italiano e Plenaria – Percorso Rosso – Sessione Perio-prosto – Plenaria, Percorso Blu (Ortodonzia e Plenaria) di venerdi 9 e sabato 10 Giugno, accreditati di 18 crediti ECM.

Written by: Ethel Trabucco

Rate it
loghi

whatsapp


Contatti Privacy e cookies policy
© 2024 – AIO Cagliari Oristano – Via San Giovanni 97 – 09100 Cagliari – Partita IVA 03675540920
Webmaster by Mobilbyte